A un bambino accolto agli Innocenti viene dato, come secondo nome, il nome del paese di provenienza

Matteo et Dichomano ci fu rechato da Dichomano et messo nella pila adì xxj d’aghosto 1445 in sabato a ore 23 […] et rechollo monna Nicholosa di Pietro di Mamo et monna Margherita di Domenicho di Pierone da Dichomano et rechò secho una pezza

(AOIF, [Libro dei] fanciugli A, 05/02/1445 - 17/10/1450, n. inv. 485, c. 20r)