Le scelte scolastiche, universitarie e professionali continuano a essere condizionate da stereotipi di genere che orientano i ragazzi prevalentemente verso professioni tecniche e scientifiche e le ragazze verso professioni umanistiche e riguardanti gli ambiti dell’educazione e della cura. Ad esempio, in Italia le ragazze costituiscono la stragrande maggioranza degli studenti delle scuole superiori di scienze umane (89,1%), mentre a livello universitario le donne costituiscono la maggioranza dei laureati negli ambiti dell’insegnamento (94%), della linguistica (85%), della psicologia (83%) e delle professioni sanitarie (69%). Non sorprende quindi che la percentuale di uomini presenti nelle professioni di cura (in ambito sanitario, dell’assistenza alle persone anziane, dell’educazione della prima infanzia e dell’insegnamento nella scuola primaria) sia bassa, attorno al 15% a livello europeo.

Il corso di formazione si inserisce nell’ambito del progetto europeo “BOYS IN CARE - Supportare i ragazzi nell’intraprendere professioni di cura” che coinvolge sei partner in Austria, Bulgaria, Germania, Italia, Lituania e Slovenia ed è volto a:
- Sviluppare, implementare e disseminare strumenti educativi che insegnanti e consulenti per l’orientamento scolastico e professionale possano utilizzare nel loro lavoro con i ragazzi per meglio supportarli nelle loro scelte formative e professionali;
- Creare e migliorare iniziative rivolte ai ragazzi riguardanti scelte vocazionali atipiche per i maschi;
- Mettere in discussione i costrutti culturali relativi a genere, mascolinità e professioni di cura.
In Italia il progetto è realizzato dall’Istituto degli Innocenti in collaborazione con l’associazione RosaCeleste.

Il corso si fonderà sui risultati delle analisi condotte nell’ambito dello scambio transnazionale tra i partner del progetto europeo. Avrà un carattere partecipativo e comprenderà sia moduli frontali che esercitazioni pratiche e materiali per l’auto-formazione. Il corso include i seguenti obiettivi:

Sensibilizzazione: riconoscimento degli stereotipi di genere; riflessione sulla propria esperienza nell’ambito dell’insegnamento e dell’orientamento in relazione a genere, mascolinità e professioni.

Acquisizione di conoscenze nell’ambito di: segregazione orizzontale nel mercato del lavoro (a livello italiano e europeo) con un focus sulle professioni di cura; socializzazione di genere (costruzione sociale del femminile e del maschile); stereotipi di genere in ambito scolastico e dell’orientamento; studi sulla mascolinità e sulla relazione tra mascolinità e cura; buone pratiche e metodi nell’ambito dell’orientamento scolastico, universitario e professionale in relazione al coinvolgimento degli uomini nelle professioni di cura e educative.

Apprendimento di metodi e tecniche per il lavoro con i ragazzi: sul tema della socializzazione e degli stereotipi di genere e delle mascolinità; sull’orientamento sensibile alle tematiche di genere, in particolare in relazione al coinvolgimento dei ragazzi nelle professioni di cura e educative.

Il corso avrà una durata di 24 ore con frequenza in aula di 2/3 delle ore. Ecco le date:

1° edizione: 18 febbraio; 4 marzo; 18 marzo; 18 maggio (orario 14:30-18:30)
2° edizione: 22 febbraio; 8 marzo; 22 marzo; 18 maggio (orario 14:30-18:30)
3° edizione: 21 marzo: 4 aprile; 11 aprile; 18 maggio (orario 14:30-18:30)

Periodo di svolgimento: 
dal 18 Marzo 2019 al 18 Maggio 2019
Destinatari: 
Il corso è rivolto a insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e ai consulenti per l’orientamento scolastico e professionale
Accreditamenti: 
Il corso si svolgerà presso l’Istituto degli Innocenti (ente accreditato presso il MIUR secondo la direttiva 170/2016)
Numero di partecipanti: 
Da 15 a 30
Sede: 
Istituto degli Innocenti, P.zza SS. Annunziata 12, 50122 Firenze
Scadenza iscrizioni: 
18.03.2019
Costi: 
Corso gratuito
Stato: 
Area tematica: 
Contatti: 
Il corso sarà attivato con un minimo di 15 iscritti e un massimo di 30. Per gli insegnanti di ruolo l’iscrizione deve essere effettuata attraverso la piattaforma S.O.F.I.A. Gli insegnanti non di ruolo e i consulenti per l’orientamento scolastico e professionale possono iscriversi compilando la scheda allegata inviandola a: formazione@istitutodeglinnocenti.it, tel. 055 2037273*255. Per informazioni relative ai contenuti del corso rivolgersi a: Erika Bernacchi, tel. 0552037342