Luogo di accoglienza, educazione e studio, l’Istituto degli Innocenti è oggi un centro in cui accanto al “saper fare” con l’infanzia si è sviluppato un patrimonio importante di saperi: un contesto in cui quantisono impegnati nel garantire e promuovere i diritti di bambini, ragazzi e famiglie trovano opportunità di aggiornamento professionale e crescita culturale. Grazie ad una esperienza consolidata di collaborazione con numerosi enti e organismi di livello internazionale, nazionale e regionale, l’Istituto garantisce un’offerta formativa  specialistica nelle seguenti aree: lavoro psicosociale, educazione 0-6, benessere a scuola, media education. Vedi l’offerta formativa completa.

Hornby: "L'Istituto degli Innocenti, la prova che il senso civico in Italia c'è e viene da lontano"

13 Ottobre 2017
Sabato 14 ottobre la presentazione del libro "Nessuno può volare" di Simonetta Agnello Hornby

“Nel confronto tra Italia e Inghilterra si sente spesso dire che il senso civico non appartiene alla società italiana. Ebbene l’Istituto degli Innocenti con la sua storia è lì per smentire tutto questo: il senso di comunità, quello capace di costruire un meccanismo di inclusione dei più deboli, non solo c’è ma viene da lontano”. George Hornby commenta così la visita all’Istituto di piazza Santissima Annunziata, una tappa del viaggio raccontato nel libro “Nessuno può volare” (Feltrinelli, 2017), scritto a quattro mani con la madre Simonetta Agnello Hornby e che sarà presentato sabato 14 ottobre (ore 11) in sala Poccetti.

Pagine