Luogo di accoglienza, educazione e studio, l’Istituto degli Innocenti è oggi un centro in cui accanto al “saper fare” con l’infanzia si è sviluppato un patrimonio importante di saperi: un contesto in cui quantisono impegnati nel garantire e promuovere i diritti di bambini, ragazzi e famiglie trovano opportunità di aggiornamento professionale e crescita culturale. Grazie ad una esperienza consolidata di collaborazione con numerosi enti e organismi di livello internazionale, nazionale e regionale, l’Istituto garantisce un’offerta formativa  specialistica nelle seguenti aree: lavoro psicosociale, educazione 0-6, benessere a scuola, media education. Vedi l’offerta formativa completa.

Matteo Giovanni

Un uomo e una donna lasciano un bambino nella pila degli Innocenti e se ne vanno prima di essere identificati

Adì xxiiij di settembre 1449 ci fu rechato e messo nella pila uno fancullo maschio il qual’era battezato per una poliza avea ne le fasce che diceva chosì questo fancullo naque adì xvj di settembre 1449 ed è battezato a la fonte Matteo et Giovanni il quale fancullo rechò un uomo et una donna e missolo ne la pila et di subito s’andarono chon Dio pichiato ch’ebono lo martello dela pila che rechò una peza lana una lina una fasca trista

Pagine